Prima riunione del 2017 per il Comitato Regionale pugliese che, in concomitanza con l’ultima gara del calendario disputata a Manfredonia – ha colto l’opportunità per discutere di alcuni importanti tematiche. È stata anche l’occasione per analizzare il restyling del sito Schermapuglia, curato dal webmaster Ciro Santarcangelo, nell’occasione presente, nonché per informare il Consiglio delle interessanti indicazioni da parte dell’esperto di management sportivo Alessio Buono, appositamente invitato dal Presidente, e per illustrare il progetto “La Voce delle Regioni”, voluto dalla Federazione per implementare la comunicazione territoriale. 

Il Presidente Matteo Starace ha inoltre informato il Consiglio che gli esami per gli aspiranti istruttori si terranno non a Riccione in occasione delle finali del Gran Premio Giovanissimi ma a Roma nel mese di maggio, mentre sono confermati nella località romagnola gli esami per gli aspiranti arbitri. La fase finale del Trofeo Coni è stata assegnata a Senigallia ed, in base al nuovo regolamento, potranno parteciparvi gli atleti nati nel 2004, previamente selezionati in regione. Altre importanti comunicazioni hanno riguardato la nuova composizione della Giunta Regionale Coni e le nomine dei Fiduciari Provinciali, la Festa della Scherma che si terrà domenica 21 maggio (a proposito saranno valutate le disponibilità per l’organizzazione) ed il riuscitissimo progetto Apulia Masterclass, illustrato dal Vice Presidente Roberto Lippolis, il quale - in correlazione alla proposta del Consigliere Calo Nicastro di reintrodurre il Campionato Open Regionale – si premurerà di illustrare una possibile gara a squadre per i Club pugliesi.