NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google, Inc. ("Google"). Google Analytics utilizza dei "cookies", che sono file di testo che vengono depositati sul computer del navigatore per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito. Le informazioni generate dal cookie sull'utilizzo del sito web da parte dell'utente (compreso il suo indirizzo IP) verranno trasmesse e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di tracciare e esaminare l'utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito web per gli operatori del sito web e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all'utilizzo di Internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google. Google non assocerà l'indirizzo IP dell'utente a nessun altro dato posseduto da Google. L'utente può rifiutarsi di usare i cookies selezionando l'impostazione appropriata sul proprio browser, ma ciò potrebbe impedirgli di utilizzare tutte le funzionalità di questo sito web. Utilizzando il presente sito web, l'utente acconsente al trattamento dei suoi dati da parte di Google per le modalità e i fini sopraindicati.
Modalità del trattamento
I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.
Diritti degli interessati
I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l'origine, verificarne l'esattezza o chiederne l'integrazione o l'aggiornamento, oppure la rettificazione (art. 7 del d.lgs. n. 196/2003). Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento.

immagine non disponibile
Slider

Chiusura in bellezza per la nostra stagione schermistica con la Festa della Scherma che ha simbolicamente dato l’arrivederci al 2017/18 con la gioiosa partecipazione dei più piccoli: location dell’evento, co-organizzato dall’Accademia di Scherma Lecce e dalla Virtus Scherma Salento, la palestra della Scuola Primaria “Sottotenente Sprò” di Calimera. Circa 50 i partecipanti, in rappresentanza delle principali Società della Puglia centro-meridionale: la prima parte è stata dedicata ai bambini delle categorie pre-agonistiche, che si sono divertiti con il “Gioco Scherma” articolato su un percorso ginnico-atletico seguito dalla simulazione dei gironi di scherma, con premi e gadget per tutti i presenti. Il programma è stato ulteriormente arricchito con la prova promozionale dedicata ai piccoli atleti nati nel 2009 e nel 2010. A seguire c’è stata la fase regionale del Trofeo Coni, dedicato alla categoria Ragazzi, che ha visto ottenere il pass per le finali di Senigallia il fiorettista del Club Scherma Bari Dario Lenoci e gli spadisti del Club Scherma Lecce Alberto De Giorgi e Lucrezia Orlando. Consegnati i riconoscimenti ai vincitori (presenti nell’occasione) della Puglia Cup 2017: Antonio Pecoraro Senape de Pace dell’Accademia Scherma Lecce, Chiara Panzera del Club Scherma Lecce, Nicolò Morciano delle Lame Azzurre Brindisi. La manifestazione ha visto la presenza delle autorità civili del Comune di Calimera, degli sponsor, del nuovo delegato provinciale del Coni di Lecce Antonio Pellegrino, del Delegato Provinciale della Federscherma di Lecce Lucio Martina, del Delegato Provinciale della Federscherma di Brindisi Emilio Pettinau, del Vice Presidente Roberto Lippolis ed ovviamente del Presidente del Comitato Regionale Matteo Starace

che ha salutato con entusiasmo la buona riuscita dell’evento “è stata sicuramente una bella giornata per il futuro dei vivai pugliesi ed una autentica festa di sport che ha potuto avere luogo grazie alla capacità ed alla grande attenzione verso i più piccoli da parte dei Maestri Roberto Cazzato, Nicola Cucurachi ed Antonio Muraglia, cui va il plauso per questa splendida manifestazione”.

Abbiamo 215 visitatori e nessun utente online

Partner