NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google, Inc. ("Google"). Google Analytics utilizza dei "cookies", che sono file di testo che vengono depositati sul computer del navigatore per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito. Le informazioni generate dal cookie sull'utilizzo del sito web da parte dell'utente (compreso il suo indirizzo IP) verranno trasmesse e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di tracciare e esaminare l'utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito web per gli operatori del sito web e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all'utilizzo di Internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google. Google non assocerà l'indirizzo IP dell'utente a nessun altro dato posseduto da Google. L'utente può rifiutarsi di usare i cookies selezionando l'impostazione appropriata sul proprio browser, ma ciò potrebbe impedirgli di utilizzare tutte le funzionalità di questo sito web. Utilizzando il presente sito web, l'utente acconsente al trattamento dei suoi dati da parte di Google per le modalità e i fini sopraindicati.
Modalità del trattamento
I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.
Diritti degli interessati
I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l'origine, verificarne l'esattezza o chiederne l'integrazione o l'aggiornamento, oppure la rettificazione (art. 7 del d.lgs. n. 196/2003). Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento.

immagine non disponibile
Slider

Il Presidente del Coni Giovanni Malagò, in visita a Foggia, è stato protagonista di un talk show promosso dal Rotary Club Umberto Giordano presso il Teatro intitolato al citato Compositore di casa nostra, alla presenza dei rappresentanti dello sport della provincia di Foggia. L’appuntamento, moderato da Filippo Santigliano, è stato onorato dal giornalista di origini foggiane Franco Ordine e da Donatella Curtotti, Capo Dipartimento della facoltà di Giurisprudenza e Docente Delegata alle Attività Sportive dell’Università degli Studi di Foggia: la Preside si è premurata di illustrare brillantemente il percorso della “Doppia Carriera”, dove sono stati ammessi 36 campioni, compresi i nostri Francesco Bonsanto, Martina Criscio e Raffaele Minischetti. Il tema della Dual Career sta particolarmente a cuore al Presidente del Coni, avendo aderito con la Scuola Centrale dello Sport al progetto finanziato dall’Unione Gold in Education and Elite Sport (GEES)” . Ad accogliere Giovanni Malagò al Teatro Giordano vi era una folta delegazione di Dirigenti tra cui il Presidente del Comitato Regionale della Federscherma Puglia Matteo Starace ed il Vice Presidente Roberto Lippolis con l’avvocato Luigi Roca, illustre Arbitro ed, in attualità, Componente della Commissione Disciplinare della Federazione Internazionale; non è mancata la vicinanza di Antonio Tanzi, Consigliere Regionale - Presidente del Circolo Dauno, e Renato Martino, Presidente della Commissione Federale Immagine e del Col Foggia 2019; presenti i nostri rappresentanti Martina Criscio, Francesco D’Armiento e Raffaele Minischetti, fresco di medaglia d’oro ai Mondiali Giovani di Verona; giustificata l’assenza del bronzo di Londra Luigi Samele. Nel suo intervento Malagò ha stimolato la istituzione di un ulteriore Liceo Sportivo, ad oggi per la provincia di Foggia esistente solo a Cerignola, quale catalizzatore per le energie e le risorse rappresentate dai giovani provenienti dal modo dello Sport. Festosa chiusura con il Delegato Provinciale Coni Domenico Di Molfetta che ha presentato gli atleti di Capitanata che, dal 1972 in poi, hanno rappresentato l’Italia ai Giochi Olimpici, raggiunti sul palco dagli sciabolatori summenzionati. Il Presidente Matteo Starace ringrazia personalmente Giovanni Malagò per l’indimenticabile emozione che ha suscitato la visita del “Presidente di Tutti”.

Abbiamo 149 visitatori e nessun utente online

Partner