NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google, Inc. ("Google"). Google Analytics utilizza dei "cookies", che sono file di testo che vengono depositati sul computer del navigatore per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito. Le informazioni generate dal cookie sull'utilizzo del sito web da parte dell'utente (compreso il suo indirizzo IP) verranno trasmesse e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di tracciare e esaminare l'utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito web per gli operatori del sito web e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all'utilizzo di Internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google. Google non assocerà l'indirizzo IP dell'utente a nessun altro dato posseduto da Google. L'utente può rifiutarsi di usare i cookies selezionando l'impostazione appropriata sul proprio browser, ma ciò potrebbe impedirgli di utilizzare tutte le funzionalità di questo sito web. Utilizzando il presente sito web, l'utente acconsente al trattamento dei suoi dati da parte di Google per le modalità e i fini sopraindicati.
Modalità del trattamento
I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.
Diritti degli interessati
I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l'origine, verificarne l'esattezza o chiederne l'integrazione o l'aggiornamento, oppure la rettificazione (art. 7 del d.lgs. n. 196/2003). Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento.

immagine non disponibile
Slider

La sua rinnovata nomina era nell’ordine naturale delle cose: il Consiglio Federale ha confermato Nando Fanelli nel Gruppo di Lavoro per l’Attività Agonistica: obiettivamente non potevano sorgere dubbi al riguardo. Difficile trovare uno che conosca regolamenti, ranking e norme di gara a menadito come lui, sempre disponibile a dispensare soluzioni per il buon funzionamento di tutto l’impianto di gara. Nando è molto più che un semplice addetto al computer: è un po’ l’angelo custode che ogni direttore di torneo vorrebbe al suo fianco, anche se il suo carattere schivo e la sua modestia lo portano a schermirsi ed a lavorare dietro le quinte. Accostatosi alla scherma come Dirigente del Club Scherma San Severo nei primi anni Novanta, è entrato a far parte del GSA nel 2003 ed ha subito bruciato le tappe: ben presto è stato convocato a tutti i principali eventi schermistici sul territorio italiano. Presenza fissa ormai da molti anni per sia alle finali del Gran Premio Giovanissimi che degli Assoluti, ha raggiunto il culmine con la convocazione ai Campionati del Mondo disputati a Catania nel 2011. Da qualche tempo, oltre al suo consueto lavoro sul campo, sta curando la formazione dei futuri computeristi. Il tutto con il garbo e la misura di sempre.

Sono ovviamente molto soddisfatto – rivela con la consueta riservatezza – per il rinnovo di questa nomina, anche perché è quello che più mi soddisfa. Non sono un tecnico ma le mie conoscenze spaziano più verso il settore dei regolamenti e delle formule di gara: proprio questo mi appassiona di più e ringrazio il Consiglio Federale per la rinnovata fiducia!”. Un ringraziamento al quale, siamo sicuri, si associano in tanti a partire dal Presidente Matteo Starace e dai  Consiglieri pugliesi.

Abbiamo 7786 visitatori e nessun utente online

Partner