NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google, Inc. ("Google"). Google Analytics utilizza dei "cookies", che sono file di testo che vengono depositati sul computer del navigatore per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito. Le informazioni generate dal cookie sull'utilizzo del sito web da parte dell'utente (compreso il suo indirizzo IP) verranno trasmesse e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di tracciare e esaminare l'utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito web per gli operatori del sito web e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all'utilizzo di Internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google. Google non assocerà l'indirizzo IP dell'utente a nessun altro dato posseduto da Google. L'utente può rifiutarsi di usare i cookies selezionando l'impostazione appropriata sul proprio browser, ma ciò potrebbe impedirgli di utilizzare tutte le funzionalità di questo sito web. Utilizzando il presente sito web, l'utente acconsente al trattamento dei suoi dati da parte di Google per le modalità e i fini sopraindicati.
Modalità del trattamento
I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.
Diritti degli interessati
I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l'origine, verificarne l'esattezza o chiederne l'integrazione o l'aggiornamento, oppure la rettificazione (art. 7 del d.lgs. n. 196/2003). Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento.

immagine non disponibile
immagine non disponibile
immagine non disponibile
immagine non disponibile
Slider

La prima prova nazionale Under 14 di fioretto valida per il Gran Prix “Kinder + Sport” è stato l’evento agonistico con cui si è chiuso il 2018 della scherma italiana. A Treviso nuova brillante prestazione per Ilaria Olivieri dell’Accademia Re Manfredi, che conferma il suo percorso di crescita classificandosi decima: dopo il  percorso netto con sei vittorie su sei nella fase a gironi, venendo perciò esentata dal primo turno della diretta, la fiorettista sipontina ha poi regolato Sofia Garnero del Club Scherma Roma per 15-5 ed Anastasia Zitti (Flaiano Pescara) per 15-7 ma nel turno successivo ha prevalso di misura - 15-13 - Maria Pasetto del Bentegodi Verona. Buoni risultati anche per tre talenti emergenti del Circolo della Scherma Brindisi che approdano ai tabelloni principali nelle rispettive categorie. Giada Russi, nelle Bambine, chiude al 19° posto: dopo un’ottima fase a gironi, in cui ha sfiorato l’en plein, supera 10-8 Giulia Valentino (Antoniana Padova) ma viene fermata all’ultima stoccata nei sedicesimi da Chiara Mancino (Marzocca Senigallia). Nelle Giovanissime chiude al 28° posto Federica Di Giorgio, protagonista di una buona fase a gironi con quattro vittorie su sei assalti: nella diretta supera 10-6 Vittoria Gaia De Lazzari (Scherma Treviso) ma all’altezza dei sedicesimi di finale viene superata dalla testa di serie numero 1 Ludovica Franzoni che chiuderà al secondo posto; in gara anche le tre rappresentanti del Club Scherma Bari Margherita Amodio, Gloria Di Gennaro e Giorgia Forlenza. Tra i Giovanissimi è 30° Francesco Corsa che supera due turni della diretta (10-2 a Lorenzo Durruthy del Club Scherma Jesi e 10-8 a Dario Benetti delle Lame Trevigiane) ma si blocca per 10-5 con Gregorio Barsotti (Pisa Scherma); c’era anche Christian Venturini del Circolo Schermistico Dauno. Le presenze pugliesi a Treviso si completano con Michelangelo Ottomanelli del Club Scherma Bari nei Maschietti, Emmanuel Venturini del Circolo Schermistico Dauno e Giammaria Biffi e Mariano Sanò del Club Scherma Bari negli Allievi; in campo femminile, Rebecca Maria D’Alonzo del Club Scherma Bari e Lara D’Agnano del Circolo della Scherma Brindisi nelle Allieve. Dal Presidente del Comitato Regionale della Puglia, assieme ai più affettuosi auguri di buon Natale a tutti gli sportivi, l’apprezzamento per i risultati ottenuti a Treviso dai nostri fiorettisti.

Abbiamo 151 visitatori e nessun utente online

Partner