NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google, Inc. ("Google"). Google Analytics utilizza dei "cookies", che sono file di testo che vengono depositati sul computer del navigatore per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito. Le informazioni generate dal cookie sull'utilizzo del sito web da parte dell'utente (compreso il suo indirizzo IP) verranno trasmesse e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di tracciare e esaminare l'utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito web per gli operatori del sito web e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all'utilizzo di Internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google. Google non assocerà l'indirizzo IP dell'utente a nessun altro dato posseduto da Google. L'utente può rifiutarsi di usare i cookies selezionando l'impostazione appropriata sul proprio browser, ma ciò potrebbe impedirgli di utilizzare tutte le funzionalità di questo sito web. Utilizzando il presente sito web, l'utente acconsente al trattamento dei suoi dati da parte di Google per le modalità e i fini sopraindicati.
Modalità del trattamento
I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.
Diritti degli interessati
I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l'origine, verificarne l'esattezza o chiederne l'integrazione o l'aggiornamento, oppure la rettificazione (art. 7 del d.lgs. n. 196/2003). Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento.

immagine non disponibile
immagine non disponibile
immagine non disponibile
immagine non disponibile
Slider

Una nuova realtà arricchisce il panorama della scherma pugliese: il Consiglio Federale dello scorso 18 maggio ha infatti accolto la domanda di affiliazione da parte del neonato Club Scherma San Marco in Lamis. Presidente della nuova società è Antonella Acquaviva, coadiuvata dal vice presidente Maria Pezzano e dal segretario Carlo Acquaviva; Vincenzo Acquaviva sarà invece il responsabile tecnico. C’è grande entusiasmo attorno a questa nuova piazza, che si propone come punto di riferimento per l’area del Gargano: “L’idea di costituire un club di scherma a San Marco in Lamis viene da lontano – dichiara Antonella Acquaviva – ed è frutto di una attenta analisi demografica che vede in questa città una popolazione scolastica molto consistente, che rappresenta un potenziale bacino d’utenza vastissimo. Volevo dare vita una realtà che non entrasse in competizione con nessun altro club e questo territorio, che conosco bene, aveva le caratteristiche adatte, anche perché ci siamo resi conto che a San Marco in Lamis non ci sono tanti sport da poter praticare al coperto. Inoltre abbiamo incontrato il massimo sostegno da parte dell’Amministrazione Comunale e delle Istituzioni Scolastiche e questo mi rende molto felice; siamo partiti proprio da un progetto nelle scuole ed abbiamo subito avvertito attorno a noi un crescente entusiasmo. Lo zoccolo duro dei nostri iscritti in questo momento consta di una decina di bambini, appartenenti alle categorie del Gran Premio Giovanissimi e soprattutto alla fascia d’età dei pre-agonisti, ma il nostro obiettivo è di arrivare presto ad almeno trenta iscritti, confidando anche sullo spirito di emulazione e di aggregazione che nasce dalla pratica sportiva. Vogliamo creare un gruppo solido ed, a partire dalla nuova stagione, gli Under 14 si alleneranno tre volte a settimana mentre i pre-agonisti due. Sappiamo che sarà un’esperienza impegnativa e faticosa ma ne vale la pena: siamo motivatissimi e sapremo accendere in questi piccoli atleti una grande passione per la scherma”. Il Presidente del Comitato Regionale della Federscherma Puglia Matteo Starace, a nome di tutti i Consiglieri e delle Società consorelle, porge il più caloroso benvenuto agli amici del Club Scherma San Marco in Lamis!

Abbiamo 66 visitatori e nessun utente online

Partner