Dopo sciabola e spada, tocca al fioretto disputare la prima prova nazionale del Gran Prix Under 14 “Kinder Joy of Moving”: l’appuntamento è a La Spezia, presso il Palasport Mariotti, dove si affronteranno circa 900 fiorettisti appartenenti alle categorie del Gran Premio Giovanissimi. Di questi, 13 sono pugliesi: otto del Circolo della Scherma Brindisi, tre dell’Accademia Scherma Bari, uno a testa per Club Scherma Bari e Daunia Fencing  Club. Si comincia sabato con Aurora Maria Aprile, Federica Di Giorgio, Viola Scarano ed Alice Tessari (tutte del Circolo della Scherma Brindisi) nelle Ragazze, Daniele Rossi dell’Accademia Scherma Bari fra i Maschietti e Sara Caliendo (Accademia Scherma Bari), Sara Tessari (Circolo della Scherma Brindisi) e Noemi Ciuffreda (Daunia Fencing Club) tra le Bambine. Domenica sarà la volta di Francesco Corsa del Circolo della Scherma Brindisi per i Ragazzi, Nicolò Nicassio (Accademia Scherma Bari) e Michelangelo Ottomanelli (Club Scherma Bari) nei Giovanissimi ed infine Tasha Martinez Rhodes e Giada Russi (entrambe del Circolo della Scherma Brindisi) nelle Giovanissime. Ai nostri tredici sulle pedane di La Spezia un grosso in bocca al lupo dal Presidente del Comitato Regionale Federscherma Matteo Starace e dell’intero Consiglio!