Ultimo appuntamento dell’anno per gli Under 14 con i fiorettisti delle categorie Under 14 impegnati a La Spezia per la prima prova del Gran Prix “Kinder Joy of Moving”. Tra le Bambine accedono al tabellone principale Noemi Ciuffreda del Daunia Fencing Club e Sara Tessari del Circolo della Scherma Brindisi che chiudono rispettivamente al 23° e al 24° posto: la foggiana supera 8-7 la milanese Lucrezia Conti (Escrime and Sport) ma nel turno seguente viene fermata da Ginevra Mannucchi (Giulio Verne Roma); la brindisina supera 10-3 Giulia Bianco (Malaspina Massa) ma nei sedicesimi si arrende a Giulia Salimbeni del Club Scherma Cosenza. Sfiorano l’accesso al tabellone principale Francesco Corsa del Circolo della Scherma Brindisi nei Ragazzi e Michelangelo Ottomanelli del Club Scherma Bari fra i Giovanissimi; parimenti nei trentaduesimi di finale si ferma il cammino di Giada Russi del Circolo della Scherma Brindisi tra le Giovanissime. Gli altri pugliesi in gara erano il quartetto del Circolo della Scherma Brindisi formato da Federica Di Giorgio, Aurora Maria Aprile, Alice Tessari e Viola Scarano nella categoria Ragazze, Nicolò Nicassio dell’Accademia Scherma Bari tra i Giovanissimi e Tasha Martinez Rhodes del Circolo della Scherma Brindisi per le Giovanissime. A tutti l’incoraggiamento da parte del Presidente del Comitato Regionale Matteo Starace, sempre attento ai progressi nell’arma del fioretto.