A Cassino si è disputata la seconda prova Master per gli spadisti con annesso Trofeo delle Regioni. La rappresentativa pugliese, formata dal quartetto del Club Scherma Bari con Andres Marcel Carrillo Ayala, Roberto Lippolis, Spiridione De Martino e Luigi Anastasia ha chiuso al settimo posto: vinto con ampio margine (45-19) il primo assalto contro la rappresentativa dell’Abruzzo, gli spadisti pugliesi si sono fermati nei quarti di finale al cospetto del Lazio per 45-41. Nelle prove individuali il miglior piazzamento è stato il quinto posto di Carrillo Ayala nei Master 1: chiusa la fase a gironi in testa, ha usufruito di un bye nel primo turno poi ha sconfitto 10-6 Carmelo Tulumello (Giulio Verne Roma) ma nei quarti ha avuto la meglio su di lui all’ultima stoccata Federico Bollati (Scherma Pavia) che avrebbe poi vinto la gara. Michele Zonno del Club Scherma Taranto è 14°: dopo aver superato 10-5 Vinicio Mocci (Cus Cagliari) è stato fermato sul 10-4 da Filippo Maria Ferrante dell’Aeronautica Militare. Roberto Lippolis invece cede 10-4 nei confronti di Tulumello e chiude 18°. Nei Master 0 undicesimo posto per Spiridione De Martino: quinto dopo la fase a gironi, soccombe negli ottavi per 9-4 contro Raffaele Ponturo del Club Scherma Roma. Infine nei Master 2 23° posto per Luigi Anastasia e 46° per Francesco Gentile del Club Scherma Taranto: Anastasia elimina 10-3 Michele Bommarito (Riviera Scherma) ma si ferma nel turno seguente con Cosimo Ferro (Cus Catania) per 10-4; Gentile invece si arresta al primo turno (5-10 con Marco Calleri della Società del Giardino Milano). Il Presidente Matteo Starace ringrazia i carissimi Master per l’impegno profuso.