NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google, Inc. ("Google"). Google Analytics utilizza dei "cookies", che sono file di testo che vengono depositati sul computer del navigatore per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito. Le informazioni generate dal cookie sull'utilizzo del sito web da parte dell'utente (compreso il suo indirizzo IP) verranno trasmesse e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di tracciare e esaminare l'utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito web per gli operatori del sito web e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all'utilizzo di Internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google. Google non assocerà l'indirizzo IP dell'utente a nessun altro dato posseduto da Google. L'utente può rifiutarsi di usare i cookies selezionando l'impostazione appropriata sul proprio browser, ma ciò potrebbe impedirgli di utilizzare tutte le funzionalità di questo sito web. Utilizzando il presente sito web, l'utente acconsente al trattamento dei suoi dati da parte di Google per le modalità e i fini sopraindicati.
Modalità del trattamento
I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.
Diritti degli interessati
I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l'origine, verificarne l'esattezza o chiederne l'integrazione o l'aggiornamento, oppure la rettificazione (art. 7 del d.lgs. n. 196/2003). Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento.

immagine non disponibile
Slider

Successi Internazionali per Pietro Rinaldi

Si è svolta dal 20 al 22 gennaio 2017 a Lussemburgo l’ultima prova internazionale del circuito europeo cadetti individuale ed a squadre. La Puglia era rappresentata dallo spadista Pietro Rinaldi della società Enel scherma Lame Azzurre Brindisi ”Maestri Zumbo”, convocato per l’occasione dalla federazione italiana scherma a difendere i colori dell’Italia: il nostro ha ben figurato classificandosi 16° nell’individuale ed al 5° posto nella competizione a squadre. Alla prova hanno partecipato ben 136 atleti già preselezionati quali migliori del ranking di ogni nazione. Nel girone eliminatorio ha ottenuto in totale 2 vittorie e 4 sconfitte piazzandosi al posto numero 87 della classifica generale; nella prima diretta ha sconfitto lo svizzero Weber, nei trentaduesimi incontrava lo spagnolo Gornaz superandolo con il punteggio di 15 a 5 e poi il russo Spirin superato per 15-8; infine, si è dovuto arrendere al forte atleta dell’est Igor Korovin. I prossimi appuntamenti saranno l’allenamento Caf d che si svolgerà a Brindisi domenica 5 febbraio e la prova a squadre a Casale Monferrato il 24 dello stesso mese.

Leggi tutto: Successi Internazionali per Pietro Rinaldi

Renato Martino, gestirà l’immagine della scherma italiana

Le nomine sancite dall’ultimo Consiglio Federale garantiscono una forte rappresentanza alla scherma pugliese in ambito nazionale ed onorano il movimento sportivo della nostra regione. E la Puglia rende omaggio a queste tre prestigiose figure cominciando da Renato Martino, sino a pochi mesi fa Presidente del Comitato Regionale. Nato a Merano da genitori pugliesi il 17 ottobre 1949, Renato Martino si avvicina alla scherma nei primi anni ’80 come genitore dei due allora piccoli atleti Giuseppe e Alessandra. Successivamente diventa dirigente del Circolo Schermistico Dauno poi, negli anni ’90, accede ai quadri del Gruppo arbitrale come Direttore di Torneo. Entra nel Comitato Regionale Puglia nel 2000 come vice presidente poi, nel 2002, subentra a Marcello Scisciolo nella carica di presidente: incarico che ricopre ininterrottamente per 14 anni, sino all’autunno del 2016. Stella d’Argento al merito sportivo, è componente della Giunta Regionale Coni dal 2009 e vice presidente del Comitato paralimpico regionale dal 2013. Ora la duplice investitura federale come Presidente della Commissione Immagine, rientrando altresì nel ristretto staff del Presidente Giorgio Scarso. Un doppio incarico di assoluto prestigio che, come è nel suo stile, Renato Martino sceglie di condividere con tutta la scherma pugliese: “Sono ovviamente onorato e molto soddisfatto per questa nomina ma ritengo che sia un riconoscimento per il lavoro che l’intero movimento schermistico della nostra regione ha saputo condurre in questi anni. Vuol dire che quello della Puglia è un modello vincente e che gode di grande considerazione in ambito federale”.

Leggi tutto: Renato Martino, gestirà l’immagine della scherma italiana

Incarichi Federali, tre prestigiose nomination per la Puglia

La riunione del Consiglio Federale svoltasi a Roma domenica 22 gennaio ha formalizzato una serie di importanti investiture relative agli incarichi per il quadriennio olimpico 2017/2020; alla Puglia è stato riconosciuto il giusto peso: Renato Martino, già designato Presidente della Commissione Immagine, è inoltre stato inserito nel ristretto staff del Presidente federale Giorgio Scarso; Lello Riontino è stato nominato componente della della Commissione Arbitrale e Nando Fanelli è stato confermato nel Gruppo di lavoro per l’Attività Agonistica.

Leggi tutto: Incarichi Federali, tre prestigiose nomination per la Puglia

Iandolo secondo al Trofeo Internazionale Cadetti di fioretto a Pisa

Eccellente secondo posto per il fiorettista foggiano Francesco Pio Iandolo al Torneo Internazionale Cadetti di Pisa: la gara, che ha messo di fronte i giovani talenti del fioretto in ambito internazionale, ha regalato grande spettacolo con ben 159 atleti in pedana. Sesto dopo la fase a gironi, chiusa con cinque vittorie su cinque all’attivo, nel tabellone ad eliminazione diretta Iandolo ha superato in sequenza il brasiliano Paulo Morais per 15-2, lo statunitense William Palazzolo per 15-5, l’azzurro Francesco Griseri per 15-10, il greco Dimistrios Stylianos Fatouros per 15-6, l’altro azzurro Tommaso Lombardi per 15-12 mei quarti e lo statunitense Joon Paik per 15-13 in semifinale. A negargli il gradino più alto del podio è stato un altro statunitense, Andrew Machovec, che si è imposto in finale per 15-8.

Leggi tutto: Iandolo secondo al Trofeo Internazionale Cadetti di fioretto a Pisa

Master Foggia, buon bottino per gli atleti pugliesi

La scherma pugliese si è distinta nella terza prova del circuito nazionale Master disputata a Foggia sulle pedane del Circolo Schermistico Dauno con ben 4 vittorie, altrettanti secondi posti e 6 terzi posti: sul gradino più alto sono saliti Laura Lotti del Club Scherma Carloalberto Lotti nel fioretto, la foggiana a Torino Roberta Annicchiarico e Gabriella Lo Muzio del Circolo Schermistico Dauno nelle due categorie di sciabola femminile; Andres Marcel Carrillo Ayala (Club Scherma Bari) nella spada.

Leggi tutto: Master Foggia, buon bottino per gli atleti pugliesi

Abbiamo 381 visitatori e nessun utente online

Partner