NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google, Inc. ("Google"). Google Analytics utilizza dei "cookies", che sono file di testo che vengono depositati sul computer del navigatore per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito. Le informazioni generate dal cookie sull'utilizzo del sito web da parte dell'utente (compreso il suo indirizzo IP) verranno trasmesse e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di tracciare e esaminare l'utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito web per gli operatori del sito web e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all'utilizzo di Internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google. Google non assocerà l'indirizzo IP dell'utente a nessun altro dato posseduto da Google. L'utente può rifiutarsi di usare i cookies selezionando l'impostazione appropriata sul proprio browser, ma ciò potrebbe impedirgli di utilizzare tutte le funzionalità di questo sito web. Utilizzando il presente sito web, l'utente acconsente al trattamento dei suoi dati da parte di Google per le modalità e i fini sopraindicati.
Modalità del trattamento
I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.
Diritti degli interessati
I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l'origine, verificarne l'esattezza o chiederne l'integrazione o l'aggiornamento, oppure la rettificazione (art. 7 del d.lgs. n. 196/2003). Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento.

immagine non disponibile
Slider

Carella, Gaetani e il Maestro Terenzio convocati per i Mondiali di Plovdiv

Due atleti ed un Maestro rappresenteranno la Puglia ai Campionati Mondiali e Cadetti e Giovani che si terranno a Plovdiv, in Bulgaria, dall’1 al 10 aprile.

Saranno tra i protagonisti nella categoria Cadetti la sciabolatrice Gaia Pia Carella e lo spadista Giulio Gaetani: la prima scenderà in pedana domenica 2 aprile, il giorno seguente toccherà al leccese.

 

 

 

I due potranno prendere parte anche alla prova a squadre miste secondo la formula sperimentale già collaudata in occasione delle ultime due edizioni dei Campionati del Mondo Under 17.

Leggi tutto: Carella, Gaetani e il Maestro Terenzio convocati per i Mondiali di Plovdiv

Master, Laura Lotti vince a Nocera Umbra

Ancora una volta ottimi risultati per gli atleti pugliesi in occasione della quinta prova del Circuito Master. Il migliore è senza dubbio la vittoria di Laura Lotti del Club Scherma Carloalberto Lotti nel fioretto femminile categoria 0: prima dopo la fase a gironi, nei quarti ha battuto 10-3 Veronica Galli (Scherma Bergamo), in semifinale ha sconfitto 9-6 Fiamma Salomoni (Verona Scherma) ed in finale la mestrina Raffaella Signor per 4-3; vi erano anche per il Circolo Schermistico Dauno Aurelia Anna Tranquillo tredicesima e Maria Grazia Lattanzio ai piedi del podio nella 2, chiudendo quinta. Nella spada, secondo posto nella 0 per Spiridione De Martino del Club Scherma Bari: forte della miglior classifica dopo la fase a gironi, ha messo in riga Filippo Resentini (Brianza Scherma), Giacomo Dacarro (Cus Pavia) e Matteo Bertaccini (Club Scherma Imola) tutti per 10-7, in semifinale ha piegato per 10-5 Manuelo Cetrullo (Club Scherma Cagliari) ma in finale si è arreso all’umbro Giovanni Repetto per 10-7.; vi erano altresì cinque atleti del Club Scherma Bari: nella 0 Francesco Pellegrini è 30°, nella 1 Luigi Anastasia 10°, Roberto Lippolis 23° e Cosimo Malvaso 26° ed, infine, nella categoria 2 Giuseppe Bari è 50°. Un argento anche nella sciabola con Nicola Zarra dell’Aeronautica Militare nella 0: entra in tabellone con un “cappotto” a Michele Bellone De Grecis (Club Scherma Sesto) poi regola seccamente anche Lorenzo Zanellato del Petrarca Padova per 10-2 e Giacomo Mazzoni (Zinella Scherma) per 10-1 ma in finale soccombe 10-5 nei confronti di Fabio Bianchi (Musumeci Greco Roma). In gara anche tre sciabolatori del Circolo Schermistico Dauno: Luigi Piserchia è 13° nella 1, nella categoria 2 Gaetano Palumbo e Luigi Salvatore Ciuffreda chiudono rispettivamente al 12° ed al 16° posto.

Leggi tutto: Master, Laura Lotti vince a Nocera Umbra

Quattro pugliesi qualificati per i Campionati Italiani Giovani Cagliari 2017

Con la disputa della seconda prova nazionale Giovani di Roma, che si aggiunge a quella di Ravenna dello scorso novembre, è stato definito il quadro degli ammessi al Campionato Italiano Giovani che si disputerà a Cagliari dal 12 al 14 maggio. Sono quattro gli atleti pugliesi presenti: due nella sciabola, Raffaele Minischetti del Club Scherma San Severo ed il virtussino Fabrizio Maria Scisciolo, e due nella spada, Vito Capuano del Club Scherma Bari e Giulio Gaetani dell’Accademia Marchesa Torino.

Leggi tutto: Quattro pugliesi qualificati per i Campionati Italiani Giovani Cagliari 2017

Giulio Gaetani sul podio della seconda prova nazionale Giovani

Nella Seconda Prova Nazionale Giovani è salito sul podio lo spadista pugliese Giulio Gaetani, tesserato per l’Accademia Marchesa di Torino: esentato dal primo turno della diretta, ha messo in fila l’emiliano Luca Abbiani (Koala Scherma) per 15-8, Simone Greco della Schermistica Lughese per 15-12, Riccardo Masarin (Bentegodi Verona) per 15-10, Lorenz Lauria (Club Scherma Bolzano) per 15-11 e Giacomo Corrado (Club Scherma Partenopeo) per 15-14; in semifinale ha ceduto all’ultima stoccata con Federico Vismara, vincitore della gara. Nei quarti Vismara era stato fatale, per 15-11, anche a Vito Capuano del Club Scherma Bari che nei turni precedenti aveva eliminato Marco Filippini (Club Scherma Roma) per 15-11, Franco Simonato (Accademia Scherma Palermo) per 15-13, Mattia Magni (Piccolo Teatro Milano) per 15-11, Francesco Curatolo (Pettorelli Piacenza) per 15-14 e Marco Malaguti (Bernardi Ferrara) per 15-6: per Capuano comunque un ottimo 8° posto. Erano in gara anche Federico Alfonso Rodia, Antonio Salatino, Samuele Erriquez e Pietro Rinaldi delle Lame Azzurre Brindisi, Giorgio Lombardi, Corrado Verdesca ed Oleg Orlando del Club Scherma Lecce e l’altro spadista del Club Scherma Bari Filippo Scialanga.

Leggi tutto: Giulio Gaetani sul podio della seconda prova nazionale Giovani

PRESENTATA A SAN SEVERO LA SECONDA PROVA DEL GRAN PRIX "KINDER +SPORT" DI SCIABOLA UNDER 14

La Biblioteca civica “Alessandro Minuziano” di San Severo – diretta dalla dottoressa Concetta GRIMALDI - ha ospitato la conferenza stampa di presentazione della Seconda Prova di sciabola Under 14 valida per il Gran Prix “Kinder + Sport” in programma al Palazzetto “Falcone e Borsellino” sabato 25 e domenica 26 marzo con l’organizzazione del Club Scherma San Severo. Per gli onori di casa il Sindaco Francesco MIGLIO ha delegato l’Assessore allo Sport ed alla Legalità Raffaele FANELLI con il Presidente della Commissione Sport Marco CANTORO; significative le presenze istituzionali, dalla Dirigente del Commissariato della Polizia di Stato di San Severo Cristina FINIZIO alla Docente Delegata alle Attività Sportive dell’Università degli Studi di Foggia Donatella CURTOTTI, dal Dirigente della filiale di Foggia di Poste Italiane (che anche quest’anno ha garantito un annullo filatelico speciale in concomitanza con l'evento) Giuseppe STANISCI al Vice Presidente del Parco Scientifico - Tecnologico “Technoscience San Raffaele” Aldo D’ALESSANDRO. Il CONI è stato rappresentato dalla Componente della Giunta regionale Francesca RONDINONE e la Regione Puglia dal Direttore dell’Agenzia per la Mobilità Elio SANNICANDRO, past President del Coni Puglia. Per casa Scherma hanno onorato l’evento il Presidente Giorgio SCARSO, il Presidente della Commissione Immagine federale Renato MARTINO, il Componente della Corte Sportiva federale di Appello Raffaele Ignazio IRMICI, il Presidente del Comitato Regionale pugliese Matteo Antonio STARACE, il Vice Presidente ed i Consiglieri del Comitato Regionale pugliese Roberto LIPPOLIS, Antonio TANZI e Carlo NICASTRO; in rappresentanza della Società, il presidente Gaspare Lorenzo VENDITTI e per il comitato organizzatore il presidente Antonio CARELLA con Raffaele IRMICI, Nicoletta ZAPPITELLI STARACE e Carolina TRICARICO. C’è stato spazio anche per un breve intervento dei giovani talenti pugliesi di sciabola Gaia CARELLA, Emanuele NARDELLA e l’azzurra Martina CRISCIO.

Leggi tutto: PRESENTATA A SAN SEVERO LA SECONDA PROVA DEL GRAN PRIX "KINDER +SPORT" DI SCIABOLA UNDER 14

Abbiamo 41 visitatori e nessun utente online

Partner