NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google, Inc. ("Google"). Google Analytics utilizza dei "cookies", che sono file di testo che vengono depositati sul computer del navigatore per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito. Le informazioni generate dal cookie sull'utilizzo del sito web da parte dell'utente (compreso il suo indirizzo IP) verranno trasmesse e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di tracciare e esaminare l'utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito web per gli operatori del sito web e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all'utilizzo di Internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google. Google non assocerà l'indirizzo IP dell'utente a nessun altro dato posseduto da Google. L'utente può rifiutarsi di usare i cookies selezionando l'impostazione appropriata sul proprio browser, ma ciò potrebbe impedirgli di utilizzare tutte le funzionalità di questo sito web. Utilizzando il presente sito web, l'utente acconsente al trattamento dei suoi dati da parte di Google per le modalità e i fini sopraindicati.
Modalità del trattamento
I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.
Diritti degli interessati
I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l'origine, verificarne l'esattezza o chiederne l'integrazione o l'aggiornamento, oppure la rettificazione (art. 7 del d.lgs. n. 196/2003). Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento.

immagine non disponibile
Slider

Master, Nicassio vince a Busto Arsizio; sul podio Tranquillo, Lo Muzio e Nicastro

Pochi ma buoni gli atleti pugliesi in gara a Busto Arsizio per la quarta tappa del circuito nazionale Master. Il miglior risultato lo ha ottenuto Davide Nicassio, lo sciabolatore barese ora in forza al Club Scherma Torino, che ha letteralmente dominato la categoria 0: primo dopo la fase a gironi, ha messo in riga Luca Drago del Petrarca Padova per 10-4, Lorenzo Zanellato sempre del Petrarca Padova per 10-1, Marco Festa (Brianza Scherma) per 10-6 ed in finale Giorgio Fiume (Pro Patria Milano) ancora per 10-6. Nicassio ha preso parte anche alla gara di fioretto dove è giunto 13°, fermato per 10-4 negli ottavi di Francesco La Torre (Scherma Treviso), poi finalista. La sciabola ha regalato alla Puglia altri tre podi, due in campo femminile ed uno dai tabelloni maschili, tutti e tre targati Circolo Schermistico Dauno: terzo posto nella categoria 0 per Aurelia Anna Tranquillo che ha eliminato nei quarti Anna Bonamigo (Club Scherma Valdagno) per 10-4 ma si è fermata in semifinale contro Eleonora Schiappa (Farnesiana Parma), impostasi per 10-3 e poi vincitrice della gara. Terzo posto anche per Gabriella Lo Muzio nella categoria 2: vittoriosa all’ultima stoccata nei quarti su Nicoletta Villanova delle Lame Gialloblu, ha avuto anche lei sfortuna di pescare in semifinale l’atleta destinata a vincere la prova e cioè Maria Teresa Giordano (Giardino Milano), soccombendo col punteggio di 10-6.

Leggi tutto: Master, Nicassio vince a Busto Arsizio; sul podio Tranquillo, Lo Muzio e Nicastro

Grande successo per la prima edizione di Apulia Masterclass: i vincitori della Crystal Cup

Un successo ampiamente annunciato, confermato da notevoli riscontri per la prima edizione di Apulia Masterclass, il progetto di cooperazione internazionale promosso dal Club Scherma Bari che ha visto la partecipazione di circa cinquanta atleti provenienti da diversi club italiani e stranieri. Lo stage formativo si è avvalso della guida dei Maestri Andres Carrillo Ayala nella spada e Jesus Riano Torres nel fioretto con la collaborazione tecnico-organizzativa di Pasquale Capuano, schermidore pugliese attualmente in forza al London Fencing Club. Tra le Società rappresentate, oltre al Club Scherma Bari, altri tre club pugliesi (Club Scherma Lecce, Lame Azzurre Brindisi e Club Scherma Taranto), altri cinque provenienti da altre regioni (Scherma Corigliano, Club Scherma Cosenza, Club Scherma Alfa, Club Scherma Pescara e Circolo Schermistico Matera) ed una nutrita rappresentativa del London Fencing Club con atleti di nazionalità britannica, canadese, tedesca e brasiliana. La giornata conclusiva ha visto la disputa della prima edizione della Crystal Cup: i vincitori sono stati Jesus Riano Torres del Club Scherma Bari e Jessica Zhang del London Fencing Club nel fioretto, Andres Carrillo Ayala del Club Scherma Bari e Luisa Di Ciaula del Club Scherma Lecce nella spada.

Leggi tutto: Grande successo per la prima edizione di Apulia Masterclass: i vincitori della Crystal Cup

Aggiudicati i Titoli Regionali 2017

In occasione della seconda prova interregionale di qualificazione al Gran Premio Giovanissimi, sono stati assegnati a Foggia i titoli regionali. La gara, originariamente programmata per il Ponte dell’Epifania, fu tempestivamente rinviata dal nostro Comitato Regionale alle prime avvisaglie dell’ondata di maltempo che in quei giorni paralizzò le vie di comunicazione del centrosud. Le cifre in crescita rispetto alle preiscrizioni di gennaio (235 partecipanti alle gare agonistiche più 44 nelle prove promozionali riservate ad Esordienti e Prime Lame), con un +15%, attestano il buon momento della scherma pugliese e la saggezza della decisione presa a suo tempo di rinviare l’appuntamento del mese scorso. Questo il bilancio in breve: 5 titoli regionali per l’Accademia Re Manfredi (doppiette fioretto-spada per Ilaria Olivieri e Michele Pio Castrignano e per Francesca Gramazio nel fioretto), 4 del Club Scherma San Severo (tutti nella sciabola con Emanuele Nardella, Gaia Carafa, Martina Giancola e Sara Maggio), 3 in favore del Circolo Schermistico Dauno (Valerio Virgilio e Davide Cicchetti nella sciabola più Alessandro Minna nel fioretto) e 3 per per il Club Scherma Lecce (con gli spadisti Enrico Petrelli, Chiara Panzera e Liliana Verdesca), uno per Accademia Scherma Bari (col fiorettista Tomas Amato), uno al Circolo della Scherma Brindisi (Lara D’Agnano nel fioretto) ed uno al Club Scherma Bari (Lawrence Pascal Ferrandina nella spada): in fondo, sono visionabili i risultati completi suddivisi per arma.

Leggi tutto: Aggiudicati i Titoli Regionali 2017

Master Busto Arsizio, i pugliesi in gara

Saranno 12, tutti del Circolo Schermistico Dauno, gli atleti pugliesi in gara a Busto Arsizio per la quarta tappa del Circuito Nazionale Master. Come da tradizione, a fare la parte del leone è la sciabola: cinque nelle varie categorie maschili, Luigi Salvatore Ciuffreda, Giuseppe Longo, Carlo Nicastro, Gaetano Palumbo e Luigi Piserchia; sei le sciabolatrici, Daniela De Pellegrino, Antonella Lepore, Gabriella Lo Muzio, Stefania Saponaro, Concetta Talamo ed Aurelia Anna Tranquillo (iscritta anche nel fioretto), oltre a Maria Grazia Lattanzio, sia nella spada che nel fioretto.

Leggi tutto: Master Busto Arsizio, i pugliesi in gara

Abbiamo 283 visitatori e nessun utente online

Partner