NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google, Inc. ("Google"). Google Analytics utilizza dei "cookies", che sono file di testo che vengono depositati sul computer del navigatore per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito. Le informazioni generate dal cookie sull'utilizzo del sito web da parte dell'utente (compreso il suo indirizzo IP) verranno trasmesse e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di tracciare e esaminare l'utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito web per gli operatori del sito web e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all'utilizzo di Internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google. Google non assocerà l'indirizzo IP dell'utente a nessun altro dato posseduto da Google. L'utente può rifiutarsi di usare i cookies selezionando l'impostazione appropriata sul proprio browser, ma ciò potrebbe impedirgli di utilizzare tutte le funzionalità di questo sito web. Utilizzando il presente sito web, l'utente acconsente al trattamento dei suoi dati da parte di Google per le modalità e i fini sopraindicati.
Modalità del trattamento
I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.
Diritti degli interessati
I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l'origine, verificarne l'esattezza o chiederne l'integrazione o l'aggiornamento, oppure la rettificazione (art. 7 del d.lgs. n. 196/2003). Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento.

immagine non disponibile
Slider

Circuito Europeo Under 23 di Sciabola, Bonsanto sesto a Roma

A Roma, nella prova valida per il Circuito Europeo Under 23 di sciabola maschile, si è messo in luce il pugliese Francesco Bonsanto, sesto su ben 115 partecipanti. Esentato dal primo turno della diretta, ha superato 15-9 il russo Iliy Andreev ed all’ultima stoccata l’azzurro Lorenzo Romano ma nei quarti l’ultima stoccata gli è stata a sua volta fatale contro l’altro azzurro Stefano Scepi. Eccellente performance anche per Emanuele Nardella che, al primo anno Cadetti, ha centrato l’accesso al tabellone principale al cospetto di atleti di gran lunga più grandi ed esperti i: dopo aver sconfitto 15-12 il russo Kirill Ekimov, il giovane talento del Club Scherma San Severo ha ceduto solo per 15-14 nei confronti del fortissimo russo Andrey Gladkov, testa di serie numero quattro del tabellone. Erano in gara altri due atleti pugliesi, entrambi compagni di squadra di Emanuele Nardella, e cioè Andrea Guida e Ciro Buenza. A tutti i complimenti del Comitato Regionale!

Coppa del Mondo Under 20, Raffaele Minischetti ancora sul podio più alto!

Nuova affermazione in campo internazionale per la scherma pugliese grazie al primo posto conquistato a Dourdan da Raffaele Minischetti, atleta del Club Scherma San Severo, assieme ai compagni Alberto Arpino, Giancarlo Mignuzzi e Matteo Neri nella prova valida per il circuito di Coppa del Mondo Under 20 di sciabola maschile a squadre dove erano impegnati 17 team nazionali. Gli Azzurrini, forti del numero 1 del seeding, sono stati esentati dal primo turno della diretta entrando in tabellone dagli ottavi di finale dove si sono facilmente sbarazzati dell’Arabia Saudita per 45-28, segue l’agevole vittoria nei quarti per 45-31 sulla Bielorussia, poi in semifinale è stata la volta del temibile quartetto degli Stati Uniti, piegati per 45-41. In finale l’Italia si è imposta per 45-43 in rimonta sulla Russia, raggiungendo così il gradino più alto del podio, con la guida attenta dei Maestri Gigi Tarantino – Responsabile del settore Under 20 - e del nostro Andrea Terenzio. Al bravo Raffaele Minischetti il plauso del Presidente del Comitato Regionale Matteo Starace a nome dell’intero Consiglio!

Luigi Samele e Francesco D’Armiento Campioni d’Europa a squadre!

Gli sciabolatori Luigi Samele e Francesco D’Armiento, campioni d’Italia 2017 con le Fiamme Gialle, hanno vinto a Verona la Coppa Europa per Società, assieme ai compagni di squadra Enrico Berrè ed Alberto Pellegrini. La formazione della Guardia di Finanza ha sconfitto per 45-31 i britannici del Truro Fencing Club nei quarti, i tedeschi del Bayern Dormagen per 45-35 in semifinali ed i romeni della Steaua Bucarest con un netto 45-26 in finale. A Francesco D’Armiento e Luigi Samele i complimenti del Comitato Regionale Puglia e del Presidente Matteo Starace per questa nuova prestigiosa affermazione internazionale!

Under 14, i risultati di Lucca e Roma

Fine settimana dedicato alle prove a squadre Under 14, con il fioretto di scena a Roma e la sciabola a Lucca.  Il miglior risultato nell’arama triangolare è il nono posto del Club Scherma San Severo sulle ventidue partecipanti nei Ragazzi/Allievi: il quartetto formato da Vincenzo Cannelonga, Matteo D’Amato, Nicola Pio Guascito ed Antonio Miale dopo aver ottenuto due vittorie sue tre nella fase a gironi è stato fermato negli ottavi dalla Società del Giardino Milano sul punteggio di 45-42; decima piazza al Circolo Schermistico Dauno: anche il team formato da Davide Cicchetti, Donato Curtotti, Alessandro Minna e Davide Ricciardi ottiene due vittorie su tre nella fase a gironi ma negli ottavi soccombe 45-28 col Club Scherma Roma. Nella categoria Maschietti /Giovanissimi parte bene il Club Scherma San Severo (Stefano Riccioni, Mario Rizzo, Felice Starace e Luigi Villani) con due vittorie nella fase a gironi ma nel primo turno della diretta pesca il Petrarca Padova che si impone con un risicato 36-34 e chiude al 17° su ben 29 squadre.  Nel fioretto va registrato l’11° dell’Accademia Re Manfredi di Manfredonia con Irene Guerra, Ilaria Olivieri e Blanca Maria Tedeschi nelle Bambine/Giovanissime: due vittorie su tre nella fase a gironi, poi il netto 36-8 sul Rajputs Avellino nel primo turno della diretta e la sconfitta di stretta misura (36-34) col Club Scherma Roma negli ottavi.  Ancora una diciassettesima piazza, stavolta nella categoria superiore di fioretto femminile, è per il Circolo Schermistico Dauno con Serena Maria Di Benedetto, Chiara Lisi, Sara Mastrolitto e Chiara Lucia Minna, sconfitta per 45-29 dall’Accademia di Scherma Gallaratese;  poca sorte infine per il team foggiano nei Maschietti/Giovanissimi con Emilio Pozzolante, Augusto Romantini, Orlando Trigiani e Valerio Virgilio. Felicitazioni a tutti con l’auspicio di un sempre maggior impegno.

Podio a squadre per Gigi Samele nel trofeo Luxardo

Nel trofeo Luxardo, classicissima della sciabola internazionale disputata a Padova, Luigi Samele sale sul secondo gradino del podio nella gara a squadre, assieme ai compagni Enrico Berrè, Luca Curatoli ed Aldo Montano. Il quartetto azzurro ha sconfitto negli ottavi la Bielorussia con un netto 45-29, nei quarti la Romania per 45-36 ed in semifinale l’Ungheria per 45-40 ma nella finale con la Corea del Sud ha dovuto alzare bandiera bianca sul punteggio di 45-33 per gli asiatici. Bravo Gigi

Abbiamo 68 visitatori e nessun utente online

Partner